Con le nostre Manu e Sveva tratteremo le principali – e spesso sconosciute- figure femminili appartenenti al fascismo della prima ora.
Tratti di vita e destino di donne, madri, guerriere e portavoci di un femminismo che aveva ragione d’essere e che, nel fascismo, conobbero la libertà.